Vai al contenuto principale

Seguici su

Location: https://www.dipstudistorici.unito.it/robots.html
Location: https://www.dipstudistorici.unito.it/robots.html
Location: https://www.dipstudistorici.unito.it/robots.html

Presentazione del Dipartimento


Il Dipartimento di Studi Storici si è costituito il 14 maggio 2012 e raccoglie in un’unica struttura organizzativa di ricerca e di didattica docenti e ricercatori che, pur nella diversità degli specifici ambiti disciplinari, condividono il metodo storico e riconoscono nei documenti, nei testi, nelle opere, nei monumenti, nelle forme e nei processi dell’organizzazione territoriale, nelle testimonianze del passato come in quelle della contemporaneità un terreno comune di indagine. Il Dipartimento, per favorire l'articolazione della ricerca all'interno delle diverse aree scientifiche è articolato in otto sezioni:

La ricerca e la didattica si muovono in una prospettiva diacronica che va dall’antichità fino all’età contemporanea e che abbraccia una dimensione globale: dal Vicino Oriente antico all’area mediterranea, dalle origini dell’Europa fino a comprendere le Americhe, l’Asia e l’Africa.

Il Dipartimento di Studi Storici si propone quale punto di riferimento dell'Ateneo per tutte le attività didattiche relative agli ambiti sopra descritti, inoltre integra a proprio progetto didattico la storia delle dottrine e delle istituzioni politiche, anche in una prospettiva internazionale.

La sede istituzionale del Dipartimento è a Palazzo Nuovo, in via S. Ottavio 20  a Torino, dove è ubicata la Biblioteca Giovanni Tabacco, sorta nel 1984 dalla fusione dei patrimoni librari dell’Istituto di Storia della Facoltà di Lettere e dell’Istituto di Storia della facoltà di Magistero, la Biblioteca comprende circa 150.000 monografie e 250 periodici in abbonamento, cartacei e online, integrati dal 2014 anche dall patrimonio dell'ex Biblioteca di Scienze Antropologiche, Archeologiche e Storico-Territoriali (SAAST), oltre 40.000 volumi e 189 periodici correnti. La Biblioteca, inoltre, comprende il lascito della biblioteca privata del prof. Giorgio Gullini (1923-2004), professore di Archeologia e Storia dell'Arte Greca e Romana all'Università di Torino, composto da circa 1500 documenti tra libri, periodici e opuscoli.  
In via Giulia di Barolo, 3 a Torino, ha sede l'altra Biblioteca afferente al Dipartimento, la Biblioteca Erik Peterson di Scienze Religiose, con un patrimonio librario di circa 44.000 volumi. 

 

Offerta formativa

Ricerca

Terza Missione

Ultimo aggiornamento: 26/03/2020 20:03
Location: https://www.dipstudistorici.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!