Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Foto gruppo

Biblioteche, lettura, Intelligenza Artificiale

Fotografia

Attività

L’attività del Gruppo di ricerca ha per oggetto le possibili applicazioni di tecnologie di Intelligenza Artificiale (IA) alle diverse tipologie di biblioteche e istituzioni documentarie, con l’obiettivo di favorire e valorizzare la conoscenza dei contenuti delle collezioni e delle risorse informative da essi organizzate e gestite.
In particolare, in relazione alle biblioteche pubbliche, verranno sviluppate e consolidate le prospettive di ricerca, già attivate in collaborazione con il Politecnico di Torino, che riguardano la realizzazione di Reading(&)Machine, un sistema di raccomandazione progettato per la rappresentazione e promozione dell’esperienza della lettura, utilizzando dati eterogenei relativi alle collezioni delle biblioteche, provenienti da piattaforme di social reading, acquisiti attraverso dataset open, derivati da profilazioni degli utenti secondo modalità conformi alle normative sulla privacy vigenti (GDPR).
Per quanto riguarda le biblioteche storiche sono prese in esame le possibilità di applicazioni di procedure di machine learning ed IA per l’estrazione, elaborazione e comunicazione di contenuti testuali. Facendo riferimento alle linee di orientamento generale presentate nell’IFLA Statement on Libraries and Artificial Intelligence, il Gruppo di ricerca individua come proprio ambito di intervento l’insieme delle tecnologie di machine learning e IA alla gestione innovativa delle biblioteche e delle istituzioni documentarie, alla disseminazione delle conoscenze relative alla progressiva diffusione dell’IA nella società, alle implicazioni etiche che ne derivano, alla Information Literacy, alle esigenze formative evolutive connesse all’accesso all’esercizio di professioni di cui è in corso una rapida trasformazione.
Le attività del Gruppo verranno sviluppate in sinergia con il Centro DISH – Digital Scholarship for the Humanities.

 

Iniziative realizzate | Seminari e convegni

  • Maurizio Vivarelli, Reading(&)Machine. Lectura y algoritmos para un nuevo modelo de biblioteca pública, Badajoz, III Jornadas internacionale de investigación en comunicación e información, Facultad de Ciencias de la Documentación y la Comunicación, Universidad de Extremadura, 18 ottobre 2021 (videoconferenza).
  • Maurizio Vivarelli, Biblioteques, lectura, intel·ligència artificial. El projecte d’un nou model de
    biblioteca pública, Barcellona, Seminari sobre Biblioteca pública i lectura digital,
    Facultat d'Informació i Mitjans Audiovisuals, Universitat de Barcelona, 19 ottobre 2021
    (videoconferenza).
  • Maurizio Vivarelli, Pratiche di lettura e Intelligenza Artificiale: il progetto Reading(&)Machine, Seminario “Libri e biblioteche tra innovazione digitale e Intelligenza Artificiale”, Sapere digitale (videoconferenza), 23 settembre 2021.
  • Maurizio Vivarelli, Reading(&)Machine. Lettura e algoritmi per un nuovo modello di biblioteca pubblica, 3 rd International Congress of the Libraries, Politics, Research Network, “The digital, the traditional, the new normal?”, Lisbona, 23-24 settembre 2021, (videoconferenza).
  • Marco Mellia – Maurizio Vivarelli, Reading(&)Machine. Identità della biblioteca e intelligenza artificiale. Convegno Stelline 2021, “La biblioteca piattaforma della conoscenza. Collaborativa, inclusiva, reticolare”, Torino, 25 febbraio 2021 (videoconferenza, con Marco Mellia, Politecnico di Torino).

Prodotti della ricerca

  • Marco Mellia – Maurizio Vivarelli, Reading(&)Machine: identità della biblioteca e Intelligenza Artificiale, in La biblioteca piattaforma della conoscenza: inclusiva, collaborativa, reticolare, Convegno delle Stelline 2021, Milano, Editrice Bibliografica; Associazione Biblioteche oggi, 2021, p. 17-34.
  • Maurizio Vivarelli, Pratiche di lettura e identità della biblioteca: modelli di analisi e prospettive di interpretazione, "Culture del testo e del documento", 65 (2021), maggio-agosto (n.s. 29), p. 31-50.
Ultimo aggiornamento: 28/10/2021 15:54
Non cliccare qui!